RECTIFY Master® - L' originale rettifica dei tasti
"in tensione" made in Japan.
kat lit buzz
litbon DAG_mini Tutti gli attrezzi

Prodotto artigianalmente con materiali di Qualita'

 

 


RECTIFY/Master e' preciso perche' livella i tasti in balance d'uso.


RECTIFY/Master e' facile perche' e' autolivellante, permette a tutti lo stesso risultato.


RECTIFY/Master e' veloce perche' elimina contemporaneamente tutte le imperfezioni.


RECTIFY/Master e' intelligente perche' ti fa testare lo strumento mentre rettifichi.

 



 

LA RETTIFICA DEI TASTI

Quando le note suonano male in alcuni punti della tastiera significa che l'altezza dei tasti non e' regolare. Le cause di queste differenze di altezza possono essere l'usura, un mediocre assemblaggio o l'assestamento del legno del manico nel tempo. Succede cosi' che la corda sbatte su uno dei tasti piu' vicini a quello della nota suonata producendo buzz o spegnendo la nota. Questo problema e' dovuto alle corde troppo basse se e' diffuso su tutta la tastiera (basta rifare il set-up) oppure e' dovuto ad alcuni tasti se e' localizzato. Anche ricercando maggiore fluidita' per il proprio proprio strumento ci si imbatte nella questione dell'altezza dei tasti. Per avere piu' fluidita' quando si suona c'e' bisogno di abbassare le corde esercitando cosi' meno pressione quando si fanno le note. E' necessario quindi ottimizzare la tastiera in modo che rispetti al massimo il movimento delle corde. Cosi', se il manico e' regolabile, se tutti i tasti sono bene inseriti, sufficientemente alti e non necessitano di sostituzione, si ricorre ad un loro allineamento con un'operazione chiamata rettifica dei tasti o della tastiera. Funziona per asportazione della parte in eccesso dei tasti piu' alti tramite abrasione.

 

 

PERCHE' RETTIFICARE I TASTI CON LE CORDE IN TENSIONE

In genere, la rettifica viene fatta dopo aver tolto le corde perche' impediscono agli attrezzi convenzionali di raggiungere la tastiera. Questo causa un problema di fondo che non permette una reale rettifica perche' il manico non e' piu' in assetto d'uso a causa della mancanza di tutte le forze in gioco. Una volta rimontate le corde il manico cambia forma e la rettifica spesso non e' piu' valida. Le attuali simulazioni del tiraggio delle corde non possono riprodurre fedelmente fattori essenziali come la torsione del manico e la sua compressione longitudinale che ne causa una imprevedibile deformazione. A volte il manico diventa una vera e propria serpentina misurabile con strumenti di precisione o rilevabile dai buzz localizzati. Non bastasse, c'e' da tenere in considerazione anche il rilassamento graduale del manico che inizia una volta tolte le corde ed il suo ritardo nel rientro nella forma nominale una volta rimontate le corde (il legno ha i suoi tempi). Togliere le corde rende il manico instabile abbassando la precisione della lavorazione. Per una rettifica dei tasti veramente efficace servono gli attrezzi giusti con lo strumento musicale stabile ed accordato.

 

 

 

 

 

 

rett_conf_it



fret leveling davide and lampadino 300

"La mia rettifica dei tasti"


di Davide Bissoli



Tutte le informazioni e i modelli possono variare senza preavviso. Il materiale audio visivo e testuale contenuto in queste pagine e' proprieta' di RECTIFY Master. Tutti i diritti riservati. RECTIFY Master e' un marchio registrato. RECTIFY Master e' brevettato ed in attesa di brevetti. RECTIFY Master ha sede in TOKYO (Giappone).